vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Banda larga - Sondaggi sul metodo

Ciclo di videoconferenze organizzato da: Università di Bologna, Dip. di Filologia Classica e Italianistica; University of Leeds, SMLC-Italian; University of Warwick, Department of Italian

dal 23/01/2014 alle 14:00 al 06/03/2014 alle 16:30

Dove Aula Forti (23 e 30 gennaio); Aula Camporesi (6, 27 febbraio e 6 marzo)

Aggiungi l'evento al calendario

Banda larga. Sondaggi sul metodo è una serie di incontri telematici che intende mettere a confronto studiosi early career che lavorano nei dipartimenti di Filologia Classica e Italianistica dell’Università di Bologna e in quelli di Italiano delle Università britanniche di Leeds e Warwick. In un’epoca in cui le grandi teorizzazioni sono tramontate e i metodi di ricerca sembrano moltiplicarsi all’infinito, focus del confronto sarà non tanto il contenuto di ogni singola ricerca, il suo quid, ma il quomodo, ossia il modo di condurla. Con la fiducia che sia ancora possibile ricostruire e interpretare i testi pur nella crisi dei metodi forti, Banda larga intende offrire uno spazio di dialogo che oltrepassi l’estrema specializzazione dei singoli settori di ricerca, favorendo la comunicazione tra ambiti spesso percepiti come lontani e fra colleghi che lavorano in Paesi diversi.

Nella sede bolognese, gli incontri si terranno in Aula Forti il 23 e 30 gennaio; in Aula Camporesi nelle date successive.

 

La frequenza del seminario permette ai dottorandi di acquisire crediti-ore.

 

Per informazioni rivolgersi a:

Francesco Ferretti (francesco.ferretti@unibo.it)

Andrea Severi (andrea.severi5@unibo.it)

Nicolò Maldina (N.Maldina@leeds.ac.uk)

Anna Pegoretti (A.Pegoretti@warwick.ac.uk)

 

 

 

23 gennaio, ore 13 UK / 14 IT Metodi. Sì, il dibattito sì!

-            Fabio Camilletti, Per una teoria psicanalitica della cultura

-            Alessio Baldini, Il disagio dell’esperienza di lettura. Per una mappa degli studi  letterari

-            Riccardo Stracuzzi, Esperienze di un tematologo inconsapevole

30 gennaio, ore 13 UK / 14 IT Restauri. I cocci della storia

-            Rachele Pierini, “CSI Knossos”: il profilo del genitivo

-            Daniele Tripaldi, Vino nuovo in otri vecchi? Appunti di metodo per lo studio dei testi proto-cristiani

-            Simone Tarud Bettini, Una nuova proposta interpretativa per un sonetto di Monte Andrea

6 febbraio, ore 13 UK / 14 IT Rinascimenti. La voce della filologia

-            Giacomo Comiati, Escursioni cinquecentesche “non senza Horatio in man”

-            Pietro Podolak, Filologia filosofica: alcuni esempi dal Rinascimento

-            Luca Degl’Innocenti, Dell’Altissimo, di Machiavelli e di altri canterini

27 febbraio, ore 13 UK / 14 IT Storie. A caccia di fonti

-            Andrea Campana, Possibilità di una critica neostorica

-            Martina Piperno, Problemi di trasmissione delle idee: perLeopardi e Vico

-            Alessandro Merci, Le insidie della memoria: ricordi e testimonianze come fonti per la ricerca storico-letteraria

6 marzo, ore 13 UK / 14 IT Linguaggi. Dalla sintassi allo schermo

-             Silvia Bergamini, Confrontare le funzioni della sintassi in Leonardo Sciascia e Gesualdo Bufalino: osservazioni di metodologia

-            Alan O’Leary, Italian Film Studies since 2005: Evolution/Revolution/General Friction?

- Alberto Sebastiani, Navigando a vista: lavorare sugli ipertesti letterari