vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Convegno internazionale “Omero, Esiodo, Eschilo, Pindaro: forme e trasmissione dell’esegesi antica”

dal 23/05/2016 alle 15:00 al 25/05/2016 alle 13:00

Dove Sala Ulisse, Accademia delle Scienze (Via Zamboni 31, piano terreno, Bologna)

Contatto di riferimento ;

Aggiungi l'evento al calendario

PROGRAMMA

Lunedì 23 maggio

15:00 Indirizzi di saluto

Prima sessione: presiede Ettore Cingano (Università Ca’ Foscari Venezia)

15:30 Giuseppe Ucciardello (Università di Messina)

Introduzione ai lavori

16:00 Lara Pagani (Università di Genova)

A margine degli scolî all’Iliade. Qualche osservazione su “Textscholien” e “Kurznoten”

16:30 Discussione e pausa

17:30 Davide Muratore (Università di Genova)

Sulle fonti dell’edizione degli scolî D di Lascaris

18:00 Stephanos Matthaios (Aristotle University of Thessaloniki)

Eratosthenes on the Homeric Dual

18:30 Discussione

 

Martedì 24 maggio

Seconda sessione: presiede Olga Tribulato (Università Ca’ Foscari Venezia)

9:00 René Nünlist (Universität zu Köln)

Observations on Aristarchus’ Homeric Studies

9:30 Filippomaria Pontani (Università Ca’ Foscari Venezia)

Chi

10:00 Enrico Medda (Università di Pisa)

Il contributo degli scolî T (Neap. II F 31) al testo dell’Agamennone

10:30 Discussione e pausa

11:30 Renzo Tosi (Università di Bologna)

I Glossografi negli scolî a Eschilo

12:00 Marco Ercoles (Università di Bologna)

Phantasia negli scolî a Eschilo

12:30 Discussione

 

Terza sessione: presiede Camillo Neri (Università di Bologna)

15:00 Caterina Franchi (Università di Bologna)

Osservazioni paleografiche sulla terza mano del ms. I di Eschilo (Ath. Iber. 209)

15:30 Daniela Colomo (University of Oxford)

Spigolando tra gli inediti: due Homerica dalle collezioni di Lipsia e Ossirinco

16:00 Discussione e pausa

17:00 Marta Cardin (Università Ca’ Foscari Venezia)

L’esegesi di Giovanni Tzetzes agli Erga di Esiodo. Appunti di storia del testo

17:30 Paola Bassino (University of Exeter)

Percorsi dell’esegesi esiodea da Plutarco a Tzetzes: il caso di Op. 648-662

18:00 Discussione

 

Mercoledì 25 maggio

Quarta sessione: presiede Franco Montanari (Università di Genova)

9:00 Maria Cannatà Fera (Università di Messina)

Critica pindarica negli scolî

9:30 Claudio Meliadò (Università di Messina)

Un aristarcheo anomalo tra epica e lirica: Dionisio Sidonio

10:00 Discussione e pausa

11:00 Grazia Merro (Università di Messina)

Teone esegeta di Pindaro

11:30 Franco Montanari (Università di Genova)

Conclusione dei lavori