vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

La follia prima e dopo Basaglia

Centro studi di Medical Humanities (CMH) del Dipartimento di Filologia Classica e Italianistica - CIRSFID (Centro Interdipartimentale di Ricerca in Storia del Diritto, Filosofia e Sociologia del Diritto e Informatica Giuridica dell’Università di Bologna “Guido Fassò - Augusto Gaudenzi”)

30/03/2019 dalle 15:00 alle 18:30

Dove CIRSFID (Sala Kelsen) - via Galliera, n. 3, Bologna

Aggiungi l'evento al calendario

Saluti

Carla Faralli, Direttore CIRSFID
Marco Veglia, Direttore MEDICAL HUMANITIES

Interventi

Angelo M. Mangini, Riflessi letterari dell’”immortalità melanconica” nella letteratura italiana tra Otto e Novecento (Università di Bologna)

Luca Vaccaro, Tra l'“amarsi facendosi del male” e il “ferirsi a sangue fino all’odio”. La follia melodrammatica dei sentimenti nella poetica di Eduardo De Filippo (Università di Bologna)

Paola Italia, Un journal civile. Gli ultimi giorni di Magliano di Mario Tobino (Università di Bologna)

Stefano Redaelli, I linguaggi non verbali della follia nella narrativa di C. Samonà (Università di Varsavia)

Andrea Gialloreto, «La follia messa alla porta»: fuori-uscite dal manicomio (Ceronetti, Saer, Guglielmi) (Università “G. d’Annunzio”, Chieti-Pescara)

Antonella Di Nallo, Ascanio Celestini e il racconto teatrale del disagio (Università “G. d’Annunzio” di Chieti-Pescara)

Barbara Kornacka, Letteratura e impermeabilità della follia. Storia di pazzi e di normali di M. Covacich (Università “Adam Mickiewicz”, Poznań)

Simona Vinci, Non ti scordar di me (scrittrice)


modera
Vanessa Pietrantonio - Università di Bologna

Ulteriori informazioni su questo evento…