vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Mascarella 63: Un Crocevia di Parole. Scrittura, politica, Resistenza in Renata Viganò.

Nell‘ambito del progetto "La bambola brutta. Dedicato a Renata Viganò". Cura e organizzazione della giornata: prof. Stefano Colangelo in collaborazione con Brigata Viganò e Tiziana Roversi.

12/04/2018 dalle 09:30 alle 17:00

Dove Aula Pascoli, via Zamboni 32 - Dip. di Filologia classica e italianistica, Scuola di Lettere e Beni culturali, Università di Bologna

Contatto di riferimento

Partecipanti Partecipazione libera

Aggiungi l'evento al calendario

Ore 9.30-13.00

a cura di Brigata Viganò (Dafne Carletti, So a Fiore, Margherita Occhilupo, Elena So a Tarozzi, Marta Selleri)

coordina Stefano Colangelo (professore associato di Letteratura italiana, Università di Bologna)

Andrea Battistini (già professore ordinario di Letteratura italiana, Università di Bologna)

Un atto d‘amore per la Resistenza: L‘Agnese va a morire.

Milena Bernardi (professoressa associata di Letteratura per l‘infanzia, Università di Bologna)

E invece erano bambini. Renata Viganò e la presenza dell‘infanzia dimenticata.

Antonio Faeti (già professore ordinario di Letteratura per l‘infanzia, Universitá di Bologna)

Ritrovare l‘avena del diavolo. Una testimonianza.

Letture di Marinella Manicardi

Ore 13.45-17.00

Rielaborazioni narrative nei testi di Renata Viganò.

Laboratorio a cura di Wu Ming 2 (prenotazione obbligatoria)

Ulteriori informazioni su questo evento…