vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Didattica dell'italiano e tecnologie dell'informazione e della comunicazione - Convegno E-LENGUA

dal 09/05/2018 alle 15:00 al 10/05/2018 alle 18:00

Dove Aula III - Via Zamboni 38 - Bologna

Contatto di riferimento

Aggiungi l'evento al calendario

Didattica dell'italiano e tecnologie dell'informazione e della comunicazione

 

Convegno di studio a conclusione del progetto europeo E-LENGUA (E-Learning Novelties towards the Goal of a Universal Acquisition of Foreign and Second Languages)

 

 

Mercoledì 9 maggio 2018, ore 15

Sessione I: Lettura, scrittura e oralità con le tecnologie

Presiede: Giuliana Benvenuti (Università di Bologna)

 

Saluti istituzionali

Matteo Viale (Università di Bologna), E-LENGUA: bilancio di un progetto e prospettive di lavoro attraverso il portale collaborativo FOCO

Jenny Poletti Riz (Istituto Comprensivo 2 di Carpi, Modena), Educazione alla lettura aumentata con il digitale

Annarita Miglietta (Università del Salento), Le nuove tecnologie per migliorare le abilità di riscrittura

Gabriele Benassi (Ufficio Scolastico Regionale dell'Emilia-Romagna - Servizio Marconi), Tecnologie e didattica dell'oralità

 

Giovedì 10 maggio 2018, ore 15

Sessione II: Gamification e applicazioni per la riflessione sulla lingua e l’italiano per stranieri

Presiede: Matteo Viale (Università di Bologna)

 

Zuzana Toth (Universität Wien / INVALSI - Istituto nazionale per la valutazione del sistema educativo di istruzione e di formazione), Grammatica col cellulare. L'uso di video per esaminare il coinvolgimento degli studenti nello svolgimento di compiti linguistici

Paola Baccin (Universidade de São Paulo), Gamification con PurposeGames: un pool di attività didattiche per l'insegnamento dell’italiano a stranieri

Elisa Bianchi - Chiara Arzilli (Consorzio ICON), Aule virtuali, forum di classe e contenuti didattici nella progettazione didattica del corso di italiano online del programma "Idiomas sem Fronteiras"

 

 

 

L'iniziativa si svolge nell'ambito del corso di Didattica della lingua italiana per la laurea magistrale in Italianistica, culture letterarie europeee e scienze linguistiche ed è aperta alla partecipazione di tutti gli interessati.

L'iniziativa è inoltre valida come formazione insegnanti. A quanti lo richiedono sarà rilasciato un attestato di partecipazione.