vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Varianti "politiche" d'autore: da Alfieri a Manzoni

Nell'ambito dei Seminari di Filologia Moderna 2017-2018 - Manzoni on line (PRIN 2015-2020)

12/04/2018 dalle 15:00 alle 18:30

Dove Bologna, Ficlit - Aula I (I piano)

Contatto di riferimento ;

Aggiungi l'evento al calendario

Varianti "politiche" d'autore: da Alfieri a Manzoni

La riflessione sui problemi della giustizia nel Settecento intreccia letteratura e politica e fa
dell'esperienza italiana un paradigma di valore europeo. Il Seminario presenta alcuni casi
emblematici, tratti da edizioni recenti o tuttora in corso, in cui lo studio delle varianti d'autore
provochi un significativo cambiamento del paradigma politico e permetta di dare una diversa
interpretazione a temi cruciali nella riflessione politica e ideologica.

PROGRAMMA:

15.00 Saluti di Gian Mario Anselmi e Stefano Scioli

15.15 Lucia Bachelet (Università di Roma 2/Sorbonne Nouvelle) Parigi, 1789. Le varianti politiche dei trattati alfieriani

15.45 Monica Zanardo (Sorbonne Nouvelle) Le varianti politiche della prima redazione della “Vita” d'Alfieri

16.15 Margherita De Blasi (Università degli Studi di Napoli L’Orientale) Le “Osservazioni sulla tortura” del Verri

16.45 Coffee break

17.00 Alessandro Pecoraro (Università di Firenze) I “Discorsi Della servitù dell'Italia” di Foscolo

17.30 Beatrice Nava (Università di Bologna) “Il Conte di Carmagnola”

18.00 Luigi Weber (Università di Bologna) “La rivoluzione francese del 1789”