vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Italiano a scuola

Il Dipartimento di Filologia Classica e Italianistica dell'Università di Bologna e l'Associazione per la Storia della Lingua Italiana - Sezione Scuola hanno dato vita a "Italiano a scuola", una rivista dedicata all'insegnamento della lingua italiana come lingua materna.
ASLI Scuola

“Italiano a scuola” è una rivista scientifica promossa dall’Associazione per la Storia della Lingua Italiana – Sezione Scuola e dal Dipartimento di Filologia Classica e Italianistica dell’Università di Bologna. In linea con gli obiettivi di ASLI Scuola, si propone come spazio di comunicazione, riflessione e dibattito sui temi legati all’insegnamento della lingua italiana in tutti i livelli scolastici, universitari e di formazione professionale.

La rivista ospita lavori con carattere di ricerca linguistica o di resoconto di esperienze didattiche ed è aperta a contributi di natura interdisciplinare che abbiano come centro di interesse la lingua italiana e il suo insegnamento.

La rivista accetta contributi di presentazione e validazione di metodi didattici per l’insegnamento di vari aspetti della lingua italiana o dedicati a illustrare prospettive teoriche ed esperienze legate all’insegnamento delle abilità linguistiche, del lessico e della grammatica, alla didattica del testo in tutte le sue forme, anche in riferimento alle nuove testualità digitali. Sono accettati contributi dedicati a momenti di storia dell’insegnamento dell’italiano, alla didattica dell’italiano in classi multilingui o in contesti scolastici esteri.

L'uscita del primo numero è prevista a novembre 2019. Il termine per la presentazione di proposte è il 31 maggio 2019.

Nel menù laterale sono disponibili il call for papers del primo numero, le norme editorali e il template da utilizzare per l'invio dei contributi.

Per informazioni è possibile scrivere agli indirizzi matteo.viale@unibo.it e roberta.cella@unipi.it.



DIREZIONE
Roberta Cella (Università di Pisa)
Matteo Viale (Università di Bologna)

COMITATO SCIENTIFICO
Gabriella Alfieri (Università di Catania)
Ilaria Bonomi (Università Statale di Milano)
Michele Cortelazzo (Università di Padova)
Paolo D'Achille (Università di Roma Tre)
Cristiana De Santis (Università di Bologna)
Angela Ferrari (Universität Basel)
Simone Fornara (Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana, Locarno)
Cristina Lavinio (Università di Cagliari)
Rita Librandi (Università di Napoli “L’Orientale”)
Massimo Palermo (Università per Stranieri di Siena)
Giuseppe Patota (Università di Siena)
Daniela Petrini (Martin-Luther-Universität Halle-Wittenberg)
Giuseppe Polimeni (Università Statale di Milano)
Massimo Prada (Università Statale di Milano)
Francesco Sabatini (Accademia della Crusca,)
Luca Serianni (Sapienza Università di Roma)
Raymund Wilhelm (Universität Klagenfurt)

COMITATO EDITORIALE
Bianca Barattelli (Liceo “Messedaglia”, Verona)
Paola Borghi (Istituto Comprensivo 5, Modena)
Michele Colombo (Università Cattolica di Milano)
Silvia Demartini (Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana, Locarno)
Elisa De Roberto (Università di Roma Tre)
Davide Mastrantonio (Università per Stranieri di Siena)
Fabio Ruggiano (Università di Messina)
Anna Valeria Saura (Accademia della Crusca)